Campagne di Natale da Ultimo Minuto

Ormai è da fine Agosto che sto ascoltando “Christmas Classic” di Spotify.
Per noi marketers il Natale arriva sempre prima.
Se ad Ottobre iniziate a vedere i primi negozi addobbati a festa, significa che qualcuno ha iniziato a pianificare la campagna di Natale ad Agosto.
A dire la verità Natale si può dire quasi archiviato. Io sto già pensando a San Valentino e poi è un attimo che arriva la Pasqua, no? (Poi mi si chiede perché soffro di ansia).

In sostanza se state pensando solo adesso cosa fare con il Natale che incombe… siete in tremendo ritardo! Ma non disperate.
Avete ancora qualche giorno di tempo per organizzare qualcosa. Vediamo insieme cosa possiamo fare in poco tempo

Sconti Last Minute & Spedizioni Veloci

Siete in ritardo? Non siete gli unici.
Al mondo c’è pieno di gente che si ritroverà il 23 dicembre ancora alla ricerca di regali, per cui un’idea è quella di offrire sconti last minute e fare promozioni speciali.

In caso abbiate un ecommerce e dei prodotti fisici (quindi al di là di servizi, abbonamenti, etc) offrite la spedizione veloce e gratuita: i vostri clienti ritardatari apprezzeranno.

Siate consapevoli però che questo tipo di azioni isolate, senza una strategia, non genera alcun meccanismo di fidelizzazione, dovrebbe essere quindi proprio l’ultima spiaggia.

Investi sui Social

La fine dell’anno è tempo di bilanci e di analisi. Può essere un buon momento per investire sui social. L’obiettivo in questo caso potrebbe essere quello di lavorare sulla brand awareness e aumentare l’engagement.
Per farlo ovviamente è necessario stabilire degli obiettivi, creare grafiche dedicate, studiare claim, etc. Non è una cosa veloce, ma è realizzabile se si ha già un business avviato, con un chiaro tone of voice e un piano di marketing..

Ritrova il vero spirito del Natale

Il Natale è famiglia, è fare del bene: organizza una raccolta di fondi, fai del volontariato, supporta una causa. È importante ricordare che impegnarsi in beneficenza non può essere una cosa sporadica. Non siate ipocriti: siate impegnati davvero. Fatelo perché è la cosa giusta da fare e perché è coerente con la vostra idea di business.

E ricorda: fai gli auguri

Spesso la semplicità ha il massimo dell’efficacia. Non bisogna per forza fare qualcosa di complesso, soprattutto se il tempo a nostra disposizione è scarso.
Una newsletter con una bella grafica e un contenuto dedicato è un modo per farsi ricordare approfittando di un momento propizio per comunicare la propria vision e le idee per l’anno a venire.
Una delle quali potrebbe essere la riorganizzazione del tempo, non credi? Basta Natale Last Minute 😉

The following two tabs change content below.

Elisa

Consulente di Web Marketing a Coccodè Creative / Acrossnowhere
Nel 1999 mi hanno regalato un computer e una connessione ad internet e il resto è storia. Mi occupo principalmente di SEO e di Social Media Marketing. Nel web mi conoscono come Acrossnowhere.

Leave a Reply

Your email address will not be published.Email address is required.